Inedito – Marco Mantello

novembre 22, 2016 § Lascia un commento

mantello

Non c´é niente di piú spaventoso
di un coro a forma di croce
Non c´e niente di meno maestoso
delle croci che cantano in coro
Nemmeno la sura della vacca
o il mio odio per il lavoro
Essere certi che la partitura
sia una cosa che esiste giá in natura
come l´indole a obbedire
e come l´indole a comandare
come avere doveri e diritti
quando il coro si mette a cantare

Vincitori e sconfitti
primitivi con alti IQ. Primitivi coi denti
alla prime file. E bambini contenti.
Sul lato est della croce
cantano quelli con un buon grado
di intelligenza emotiva
cantano i cani del vicinato
e la signora che non ci arriva
a capire che non cantano col cuore
ma che é il cuore stesso a uccidere

Sul lato ovest c´é la tua psicologa
coi suoi solidi report seriali
dei caratteri e delle tipologie
dei diversi ridotti a uguali
A sud cantano i castrati
E a nord gli imprenditori olistici
gli agenti immobiliari
I ragazzini impomatati
e le ragazze coi jeans strappati
Cantano. E la croce canta con loro

É stata lei a generare noi
é stata una sola voce
Fino a che ne restiamo fuori
fino a che il coro non compatterá
tutte le cose che chiamate errori
o immaturitá. Fino a rendere la croce muta

Siamo gente che vive in tuta. E vi dá del tu
per non farvi cantare mai piú
a nome nostro nella trasferta estiva
per non farvi sentire mai piú
sani di mente e produttivi
ai vostri corsi sulla felicitá
per non farvi morire mai piú
dei nostri nobili cattivi odori
o vederci finire in strada
paranoici stempiati e soli.

O cultura della partitura
e della gran ricevuta fiscale
O etica universale e mistica
che tutto riduci a pagare
Ma perché non ti rimetti a posto
Ma perché non ti correggi mai
invece di spiegarmi la morte
del fuori tempo e del fuori posto?

Annunci

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Inedito – Marco Mantello su viomarelli.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: