Jolanda Insana (1937-2016)

ottobre 27, 2016 § 2 commenti

jolanda_1. rid

da “Sciarra amara”

 

ma chi ti fotte e pensa

troia d’una porca

tutta incrugnata sulla vita

 

venni per accattare vita

come m’ha fottuto

il banditore

 

finta che non mi vede

bastò un rovescio di mano

e addio pane e piacere

lo stretto necessario

per campare

 

per non dare sazio a quella rompina

rompigliona rompiculo d’una morte

la vita se ne va

con gli occhi aperti

 

faccia di sticchiozuccherato

non aspettarti gioie

da minchiapassoluta

 

non finiremo mai di fare

sciarra amara

nessun compare ci metterà

la buona parola

tu stuti le candele

che io allumo

 

padella non tinge padella

ma la mia è forata

e cola vita

 

la vita ha profumo di vita

così dolce

che scolla i santi

dalla croce

 

scippa fracassa

scafazza e scrocchia

torna e vuole conto

e ragione

 

la morte

come le santocchie

ama dio e fotte il prossimo

 

la vita e la morte allato vanno

transeunti per lo stesso porticato

comincia dolcechiaro finisce amaroscuro

 

i piedi reggono esattamente

quanto io ho

levati

non mi fare il solletico

 

vita bella e affatturata

non avea catene al collo

né debito di coscienza

dopo la sua porcapedàta

non sa più spendersi

con chi le pare e piace

 

 

 

 

 

Annunci

§ 2 risposte a Jolanda Insana (1937-2016)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Jolanda Insana (1937-2016) su viomarelli.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: