Segreto – Carlos Drummond De Andrade

settembre 29, 2016 § Lascia un commento

carlos_drummond_de_andrade

La poesia è incomunicabile.
Resta storto nel tuo angolo.
Non amare.

Sento dire d’una sparatoria
all’altezza dei nostri corpi.
E’ la rivoluzione? L’amore?
Non dire niente.

Tutto è possibile, solo io impossibile.
Il mare trabocca di pesci.
Uomini camminano sull’acqua
come camminassero per strada.
Non raccontare.

Immagina che un angelo di fuoco
spazzasse la faccia della terra
e gli uomini sacrificati
chiedessero perdono.
Non chiedere.

 

 (trad. M. Damaggio, dal blog “perigeion”)

Annunci

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Segreto – Carlos Drummond De Andrade su viomarelli.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: