Delta -Krisztina Toth

agosto 28, 2016 § Lascia un commento

toth1

Se hai più di 40 anni, il tuo corpo

improvvisamente comincia a parlare di sé,

e tutti gli arabeschi segreti, che gli anni

hanno tatuato sulla tua memoria,

traspaiono attraverso la pelle. Come quando la luce

proietta il disegno di una tenda sul pavimento.

Osserva la migrazione dei vasi sanguigni,

come viene alla luce dal tuo corpo un’altra

futura superficie. Sdraiata con gli  occhi aperti,

ti viene in mente una sciocchezza. Come quando

con tuo figlio stavi davanti ad una teca nel museo

e guardavate come gocciola

l’acqua lenta da un tubo sulla sabbia piatta.

Vedi – gli hai detto – si divide in tanti piccoli rami.

E lui ti chiese: sì, bene, ma dov’ è il mare?

 

(trad. Agi Berta)

 

Annunci

Tag:,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Delta -Krisztina Toth su viomarelli.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: