Ripetere – ad libitum

settembre 13, 2015 § 2 commenti

bosch

il pasto nudo, il nudo e il morto
brueghel, giovane e vecchio
bocca sdentata, vagina risorta

si inseguono, annaspano il trionfo dei démoni
crudamente voleva una verità nel fuggifuggi
la calca dove perché andava pari o verso

la realtà scolora, smuta riversa esiste
ancora il colera la peste
nera gialla blu cianotica anidride ( colpa – si dice – dei carboidrati a crudo)

anime squiete, anime ammiccanti
abbiate pace, abbiate pena, piena

dissolvenza
nuvola diventa pioggia-asciuga
nuda.

Annunci

Tag:

§ 2 risposte a Ripetere – ad libitum

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Ripetere – ad libitum su viomarelli.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: