In memoriam Edoardo Sanguineti – Michele Ortore

giugno 15, 2015 § Lascia un commento

Michele-Ortore-780x400

Scivola sulle reni chiare americane
la goccia di cloro come un limo da bottiglia,
si posa e cade sul legamento anteriore
di una caviglia che cigola in versi,
accumulati in bicchierini, rotolati
in fogliettini, stravolti di bellezza
così sporca da rivoltarsi immacolata,
mentre sale la scaletta volge un Sutra
al girasole; Allen Ginsberg;
nudo come solo un comunista in America.
E la tua cravatta, rossa, da poeta d’avanguardia
lucidamente lo guarda:
è un attimo di infinito, composto,
ma leggermente scomposto, come il tuo naso
impertinente e fermo, una dottrina Breznev
ospitata in viso. Accanto, il buffet:
mastichi qualche dubbio, e poi un tramezzino.
“Le nostre due anime, in un corpo solo:
fu questo, il miracolo di Dante!”
da “Buona notte Occhi di Elsa”, Vydia, 2014
(nota dell’autore: Inge Feltrinelli ha raccontato l’incontro fra Sanguineti e Ginsberg ad una festa in villa: mentre il primo era elegante ed in cravatta, il secondo usciva nudo dalla piscina.)

Annunci

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo In memoriam Edoardo Sanguineti – Michele Ortore su viomarelli.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: