Urqhart – Giacomo Cerrai

aprile 10, 2014 § 2 commenti

urquhart-castle-1000x750

il residuo la griglia
su cui la conoscenza muove
credendo di sapere
è qualcosa d’umano costruito
ma il castello è di pietra
e la pietra è più antica.
Sul loch sulle acque nere
dove nemmeno nuvole specchiavano
il verde annegava da secoli
al declivio.
Lo sguardo era annegamento impersonale
senza conoscenza
senza riconoscenza di sé
nel reticolo
nel recinto
sopra le pietre infitte oblique
sopra le croci morse da licheni
le ossa diradate
le radici

Annunci

Tag:

§ 2 risposte a Urqhart – Giacomo Cerrai

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Urqhart – Giacomo Cerrai su viomarelli.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: