Le distruzioni? – Paul Celan

marzo 6, 2014 § Lascia un commento

paul-celan

LE DISTRUZIONI? – No, meno

di ciò, più

di ciò

Sono le omissioni

coi colombacci

ciarlanti al margine,

Sguardo e udito, concresciuti,

scalano il pulpito

sopra la contea tagliata

in tante strisce,

Una lingua

genera se stessa,

con ogni poesia sputata

dalle macchinette o le sue

distinguibili – indistinguibili

parti.

(trad. Dario Borso da “Oscurato”, Einaudi)

Annunci

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Le distruzioni? – Paul Celan su viomarelli.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: