Raccogli il cappello – Ezio Partesana

febbraio 11, 2014 § Lascia un commento

mont

Mi vergogno del vecchio
come fossi io stesso
inciampato ubriaco
in mezzo alla strada
un filo di sangue alla tempia.
Ma lui starà bene
non si è fatto nulla.
L’ambulanza che passa,
le si sentono i freni,
avrà altro da fare
bruciare lontano, lontano.

Raccogli il cappello vecchio
e fanne buon uso, saluta
quelli che vengono a prendere
il posto che hai appena lasciato
libero, per terra, disteso.

 

Annunci

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Raccogli il cappello – Ezio Partesana su viomarelli.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: