Dhammapada, 46

novembre 19, 2013 § 2 commenti

gandhara1_LISTEQUER

Ricorda che il corpo è fugace

come la schiuma del mare, un miraggio.

Il fiore della passione sensuale

nasconde un artiglio.

Ricordalo, e passa oltre la morte.

 

(trad. dall’inglese di Chandra Candiani)

Annunci

Tag:

§ 2 risposte a Dhammapada, 46

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Dhammapada, 46 su viomarelli.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: