da Mac(‘)ero – Marco Scarpa

giugno 18, 2013 § Lascia un commento

images

L’altra ragione, quella che rimane muta

muta il piccolo che s’insinua nelle fessure

quelle mancate, sfuggire alle correzioni

vaghe ed imprecise, casuali.

“Controllo le linee verticali, gli stimoli

le cime degli istinti ma le linee stese

sgusciano tra i piedi, perdono la pelle,

fanno scivolare i miei problemi a valle

tra i sassi dove alle dita non basta lo spazio

lo scanso, dove la spinta è impedita”.

Annunci

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo da Mac(‘)ero – Marco Scarpa su viomarelli.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: