La via cos’è?

agosto 3, 2015 § Lascia un commento

 

luna

Joshu chiese [al suo maestro] Nansen: “La via, cos’è?”.
Nansen disse: “È la mente Quotidiana”.
Joshu disse:”Bisogna mirare ad essa, non è vero?”.
Nansen: “Nel momento in cui miri a qualcosa, l’hai già persa”.
Joshu: “Se non miro ad essa, come posso conoscere la Via?”
Nansen: “La Via non ha nulla a che fare col ‘conoscere’ o col non ‘conoscere’.
Conoscere è solo percepire ciecamente.
Non conoscere è solo assenza di percezioni.
Se hai raggiunto la via a cui non si può mirare, è come lo spazio: un vuoto assolutamente limpido.
Non puoi forzarla nell’uno o nell’altro modo”.
In quel momento Joshu si risvegliò.
La sua mente fu come la limpida luna piena.

« Leggi il seguito di questo articolo »

Sguardo su stesso – Robert Walser

luglio 29, 2015 § Lascia un commento

Robert-Walser-243x450(disegno di Davide Racca)

« Leggi il seguito di questo articolo »

Sebastiano Vassalli (1941- 2015)

luglio 27, 2015 § Lascia un commento

Vassalli « Leggi il seguito di questo articolo »

Tra andarsene e restare – Octavio Paz

luglio 24, 2015 § Lascia un commento

paz « Leggi il seguito di questo articolo »

narrata

luglio 21, 2015 § Lascia un commento

nadir

 

sfilo ordure,
l’orda lorda

disordinare l’ordine
come nell’ordalia che l’odalisca morbida
combatte al fresco,
acqua,
foglie di verde
impasta spezie e spazi, spazzola
l’origine filtrando
si defila

***
è il culmine, toccato va al nadir
conchiuso l’orto e
il gioco
perso, splendidamente langue
nell’arrocco

***
da qualche parte, in qualche tempo, qualcuno

***
il conto , infinitesimale, del
macellaio

E’ una barca – Walter Benjamin

luglio 13, 2015 § Lascia un commento

Walter-Benjamin « Leggi il seguito di questo articolo »

Eruzione

luglio 6, 2015 § Lascia un commento

da Ballate senza tempo

1660 a.C. circa – eruzione del Vesuvio detta delle “pomici di Avellino” « Leggi il seguito di questo articolo »

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 132 follower